giovedì 27 novembre 2014

{ Pollo } - Fusi speziati al forno con peperoni e cipolla rossa di Tropea


Happy Thanksgiving day, guys!!!

Certo, questa festa sarà l'ennesima importata dall'America, ma trovo che non ci sia occasione migliore per festeggiare di quella per essere grati!!!
So, be grateful!!!

Vi propongo un secondo che è solo lontanissimamente parente del tacchino al forno del Ringraziamento...ma dovevo preparare qualcosa in tema con l'evento, ci tenevo troppo.
Per l'occasione ho rivisitato un po' il piatto italianizzandolo, che ne dite??

Fusi speziati al forno con peperoni e cipolla rossa di Tropea

- 3 fusi di pollo
- 2 peperoni
- 1/2 cipolla rossa di Tropea
- 1 rametto di rosmarino
- pepe
- curry
- noce moscata
- prezzemolo
- sale
- olio evo

1) Marinate nelle spezie (di tutto un pizzico, oggi si fa a occhio!!!) i fusi e poneteli nella teglia da forno foderata con la carta.
2) Lavate e tagliate i peperoni in pezzi grossolani e la cipolla e versate il tutto nella teglia, accanto al pollo.
3) Adagiate il rosmarino e salare a piacimento, un giro d'olio evo e infornate a 180° per 40 minuti.



xoxo
Flavia


mercoledì 26 novembre 2014

{ Smoothie } - Pumpkin spice smoothie


Caffè. Coperta. Fuori non fa freddo, ma è scoppiato un temporale che ciao proprio.
Quindi coperta.

Ormai con la tesi in preparazione e con la tensione costante non è facile ritagliarsi del tempo per aggiornare il blog.
Ma ci sono momenti in cui arrivo al limite e l'unico modo per rilassarmi e ricaricarmi è appunto il caffè.
Anzi, il caffè che fuma mentre aggiorno il blog.


In realtà il massimo sarebbe qualche raggio di sole che passa attraverso la tenda della finestra, quella in fondo alla sala.
La luce intorno alla tazza di americano bollente.
E il vapore che si alza dalla tazza, quella che ho riportato da New York. 
E' la mia preferita al momento. 
Bere il caffè lì dentro mi fa pensare di poter tornare indietro.

Ma vabbè.
Qui oggi si parla di smoothie autunnali e non di vacanze meravigliose.

Sapete ormai quanto ami le preparazioni dolci a base di zucca.
E se non lo sapete potete aggiornarvi qui o qui
Magari potete aggiungere alla collezione di ricette autunnali anche questa.
Perchè gli smoothie non esistono solo d'estate.

Pumpkin spice smoothie

- 150 gr polpa di zucca
- 200 gr yogurt bianco
- 1 banana matura
- 1 cucchiaino di cannella in polvere
- 1/2 cucchiaino di noce moscata in polvere
- 1/2 cucchiaino di cardamomo in polvere
- 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
- 1 cucchiaino di miele o di sciroppo d'acero (che è meglio!!)

1) Tagliate la zucca a cubetti e lessatela in acqua calda per una decina di minuti. Quindi scolatela.
2) Nel bicchiere del frullatore ad immersione mettete lo yogurt, la banana, la zucca e il cucchiaino di miele o di sciroppo d'acero. Iniziate a frullare.
3) Quando avrete ottenuto un bel frullato vellutato, aggiungete le spezie e frullate ancora un istante, per far sì che il frullato risulti omogeneo.
4) Servite. Rigorosamente con cannuccia.

N.B. Non è necessario che la zucca si freddi. Anzi, secondo me, in quanto smoothie autunnale è buonissimo anche tiepido, provare per credere!!!

Tovagliolino e barattolo Tiger






Ricordate sempre di usare il tag #teverdeepasticcini se provate a rifare una ricetta presa dal blog!!
Sarò felicissima di curiosare nei vostri account,
xoxo
Flavia


lunedì 17 novembre 2014

{ RomeCityGuide } - La Muffineria


Cominciamo questo lunedì in dolcezza, chè già è difficile mettere giù i piedi dal letto.
Con una giornata come questa, poi, non ne parliamo. Sarebbe decisamente meglio lasciarli sotto il piumone, i piedi e il malumore.

Ennesima allerta meteo. L'università mi aspetta tutto il giorno. Probabilmente tornerò a casa nuotando [promemoria: munirsi quantomeno di una cuffia. Ho iniziato ad usare lo shampoo bio della Coop e non vorrei rovinare il lavoro fatto finora].

Ecco, come non detto!! Fuori già piove.

Come dicevo??
Iniziare il lunedì in dolcezza, vero?? Ecco, non sbagliavo.


Non era un giorno come oggi, quando sono andata alla Muffineria.
Io e la mia fedele compagna di studio cercavamo un posticino tranquillo dove studiare per la tesi, senza dover rimanere nel buio triste e sconcertante delle nostre case o nella monotonia della biblioteca.

Cerca che ti ricerca, la sera prima ci sentiamo e decidiamo all'indoman di andare su via Ostiense, "che ci sta un posto che fa solo muffin!!", "si, ma vediamoci presto così facciamo colazione e poi studiamo in pace".


La pagina facebook dice "aperto dalle 10...", noi ci vediamo alla Piramide (per chi non lo sapesse è la piramide Cestia, quella della stazione Ostiense) e con la macchina arriviamo a destinazione: tutto chiuso!!! O.O
Parcheggiamo, aspettiamo un po, niente...ma dovrebbe essere apertoooo!!! :O
Decidiamo di aspettare e facciamo bene. Alle 10,40 (un po fuori orario, no?) una ragazza solleva la saracinesca, entriamo un pochino indispettite.

Ma poi ci troviamo davanti una vetrina piena di muffin di tuuuutti i tipi e decidiamo che forse questo ritardo può essere perdonato, ne vale davvero la pena!!!


La ragazza al bancone ci prende le ordinazioni e noi saliamo al piano di sopra: una scala ci porta in una saletta deliziosamente arredata con tavolini e sedie scompagnate, una parete dove le cassette di legno della frutta fanno da libreria e, sulla parete opposta, domina una grande finestra.



Arrivano i muffin. Forse il prezzo è un po altino per dei muffin, ma sono comunque molto buoni, il wi-fi è gratuito ed è proprio a due passi dall'università di Roma3 (per gli studenti che, in una giornata di pioggia come questa, volessero trovare un posticino carino dove andare a merendare).

Ma la Muffineria non è solo colazione, c'è di tutto, tra cui anche muffin salati di ogni tipo, per il pranzo e per l'aperitivo!!
Ci fate un salto??



Via Ostiense, 383
00146
Roma - Ostiense